Procida

Procida

Da sempre isola di marinai e pescatori, negli ultimi anni l┤isola sta vivendo un interessante sviluppo turistico che l┤ha resa meta richiesta per le sue spiagge e i suoi angoli naturalistici molto suggestivi anche se la principale fonte di sostentamento resta comunque legata al mare e alle attività ad esso connesse.


Google Maps

LocalitÓ da visitare

Il Borgo del Pozzo Vecchio

Il Borgo del Pozzo Vecchio

Qui è possibile visitare la chiesa dell'Annunziata detta anche della Madonna della Libera molto probabilmente eretta dai padri benedettini.
Google Maps

Il Borgo di Terra Murata

Il Borgo di Terra Murata

Con il nome di Terra Murata si indica il nucleo abitativo più antico tra quelli esistenti a Procida che risale al primo MedioEvo.
Google Maps

Il Casale Vascello

Il Casale Vascello

Il Casale Vascello è un tipico esempio di architettura procidana tra le più singolari e belle.
Google Maps

Il Complesso museale

Il Complesso museale

In questo sperone tufaceo ricco di storia e di storie, diciotto gradini dividono la luce dal buio, il blu dal nero, il calore dalla frescura, e conducono in un piccolo mondo border line.
Google Maps

Il Museo del Mare

Il Museo del Mare

Incluso nella Guida Europea dei Musei del Mare dal Ministero del Turismo e dello Spettacolo.
Google Maps

Il Palazzo d'Avalos

Il Palazzo d'Avalos

Il Palazzo d'Avalos, detto anche Castello, è il primo elemento dell'isola per chi si appresta ad approdare a Procida.
Google Maps

Il Santuario di Santa Maria delle Grazie

Il Santuario di Santa Maria delle Grazie

La chiesa sorse nel 1679 per volere dell'abate commendatario dell'Abbazia di San Michele Arcangelo, Innico Caracciolo.
Google Maps

L'Abbazia benedettina di San Michele

L'Abbazia benedettina di San Michele

Nel borgo di Terra Murata si trova l'Abbazia benedettina di San Michele, protettore dell'isola.
Google Maps

L'isolotto di Vivara

L'isolotto di Vivara

Vivara nel dialetto locale Bivàra, secondo Neumann citato da Rittmann, deriverebbe da un termine latino vereor oppure vivarium.
Google Maps

La Biblioteca

La Biblioteca

L'antica biblioteca dell'Abbazia è situata nei locali del Complesso Museale e consta di circa 8000 volumi.
Google Maps

La Chiesa della Madonna della Libera

La Chiesa della Madonna della Libera

La Chiesa di Madonna della Libera è situata in via SS. Annunziata, poco distante da piazza San Giacomo.
Google Maps

La Chiesa di San Giuseppe

La Chiesa di San Giuseppe

La chiesa venne costruita nel XIX secolo e vari interventi di rifacimento la ampliarono e sistemarono.
Google Maps

La Chiesa di San Leonardo

La Chiesa di San Leonardo

La Chiesa di San Leonardo è situata in via Vittorio Emanuele, presso il porto di Marina Grande.
Google Maps

La Chiesa di San Rocco

La Chiesa di San Rocco

La Chiesa di San Rocco è situata in via San Rocco, presso la gradinata del Pennino che porta al borgo di Marina Corricella.
Google Maps

La Chiesa di Sant'Antonio Abate

La Chiesa di Sant'Antonio Abate

La Chiesa di Sant'Antonio Abate è situata in via Vittorio Emanuele ad incrocio con via Cavour.
Google Maps

La Chiesa di Sant'Antonio di Padova

La Chiesa di Sant'Antonio di Padova

La Chiesa di Sant'Antonio di Padova è situata in via Giovanni da Procida e fincheggiata da via Lavadera.
Google Maps

La Chiesa di Santa Maria della Pietà e San Giovanni Battista

La Chiesa di Santa Maria della Pietà e San Giovanni Battista

La Chiesa di Santa Maria della Pietà e San Giovanni Battista è situata in Piazza Marina Grande (marina di sbarco) lungo via Roma.
Google Maps

La Corricella

La Corricella

La marina più antica, l'angolo più dolce, lo sguardo più seducente. Se Terra Murata è il mistero, la Corricella è la poesia.
Google Maps

La Marina di Sancio Cattolico

La Marina di Sancio Cattolico

Sbarcare a Marina Grande significa impattare emotivamente con l'immagine da cartolina delle caratteristiche abitazioni del porto.
Google Maps

Marina di Chiaiolella

Marina di Chiaiolella

Chiaiolella deriva dalla voce latina plaga, Chiaia, da Chiaia, per le sue ridotte dimensioni, è divenuta Chiaiolella.
Google Maps

Piazza dei Martiri

Piazza dei Martiri

La panoramica e suggestiva Piazza dei Martiri è uno dei tanti angoli di luce e di mare che improvvisamente squarciano l'orizzonte del visitatore sull'infinito.
Google Maps

Spiaggetta degli Innamorati

Spiaggetta degli Innamorati

Poco lontano dalla Spiaggia del Pozzo Vecchio, separata da una scogliera di roccia lavica scura, vi è la Spiaggetta degli innamorati.
Google Maps

Spiaggia del Cannone

Spiaggia del Cannone

Così chiamata per la presenza di uno scoglio in mezzo al mare dove vi è posto un antico cannone.
Google Maps

Spiaggia del Pozzo Vecchio

Spiaggia del Pozzo Vecchio

Uno degli arenili più belli e suggestivi si trova sul lato occidentale dell'isola: è la Spiaggia del Pozzo Vecchio.
Google Maps

Spiaggia della Chiaia

Spiaggia della Chiaia

Sabbia scura, fondali sabbiosi e bassi, riparata dal pomeridiano maestrale e soprattutto, dal flusso dei bagnanti pendolari.
Google Maps

Spiaggia della Croce

Spiaggia della Croce

Lungo lo stesso versante della Spiaggia della Lingua, oltrepassata la stradina, si giunge alla Spiaggia della Croce.
Google Maps

Spiaggia della Lingua

Spiaggia della Lingua

Sul versante opposto a quello dove attraccano i traghetti si trova una spiaggia libera, con sabbia più spessa e granulosa, la cosiddetta Spiaggia della Lingua.
Google Maps

Spiaggia della Silurenza

Spiaggia della Silurenza

La prima spiaggia che si incontra appena sbarcati dal traghetto è quella conosciuta come Spiaggia della Silurenza.
Google Maps

Spiaggia di Ciraccio

Spiaggia di Ciraccio

La spiaggia di Ciraccio è la più lunga dell'isola. E' accessibile dalla stradina di Ciraccio. E' facilmente raggiungibile con auto e motorini.
Google Maps