Atrani

Atrani

Per la bellezza dei vicoletti, degli archi, dei cortili, delle piazzette, delle caratteristiche "scalinatelle", delle abitazioni, poste l'una sull'altra, per l'atmosfera suggestiva della sera, quando le luci sono accese, Atrani è stato più volte adoperato come set cinematografico per film e spot pubblicitari entrando a far parte dei borghi più belli d'Italia.


Google Maps

Località da visitare

Chiesa dell'Immacolata

Chiesa dell'Immacolata

Attigua alla chiesa di San Salvatore de Birecto, essa è costituita da un´unica navata con volta a botte. Curiosamente l´altare principale, in marmi policromi, è rivolto ad ovest, contrariamente al modello medievale.
Google Maps

Chiesa della Madonna del Carmine

Chiesa della Madonna del Carmine

Costruita nei 1601 su iniziativa di Scipione Cretella e Giambattista Vollaro, la chiesa presenta una facciata alquanto semplice;pregevole risulta invece il campanile realizzato in stile moresco.
Google Maps

Chiesa di San Michele Arcangelo

Chiesa di San Michele Arcangelo

Detta S. Michele Fuori le Mura, perché situata all´esterno dell´antica cinta muraria della città, in prossimità della Porta Nord, al confine con Ravello. Fu costruita tra l´XI e il XII sec. (Salazaro), ricavandola da una cavità dal monte Civita.
Google Maps

Chiesa di San Salvatore de' Birecto

Chiesa di San Salvatore de' Birecto

Costruita nel X sec., la Chiesa ha pianta quadrata con pronao antistante ed è suddivisa in tre navate con volte a botte. In origine era orientata ad ovest (con ingresso in Via Arte della Lana).
Google Maps

Chiesa di Santa Maria del Bando

Chiesa di Santa Maria del Bando

Edificata nel X sec. in cima al monte Aureo. In seguito a restauri, eseguiti tra il XII ed il XIII sec., presenta motivi decorativi tipici di quell´epoca. La chiesa è ad aula unica con una piccola sagrestia.
Google Maps

Collegiata di Santa Maria Maddalena Penitente

Collegiata di Santa Maria Maddalena Penitente

La collegiata di Santa Maria Maddalena fu fondata nel 1274 sui ruderi di un fortilizio medievale per iniziativa degli atranesi, che vollero così ringraziare la Santa per averli liberati dall´insediamento, nella città, di una colonia di soldati saraceni.
Google Maps

Grotta dei Santi

Grotta dei Santi

Al di sotto e poco distante dalla torre dello ziro troviamo la Grotta dei Santi. Una piccola cavità naturale, che si apre su di un terrazzamento coltivato a limoni, dal perimetro di un quadrilatero irregolare e dalle pareti decorate da affreschi in stile bizantino.
Google Maps

Grotta e casa di Masaniello

Grotta e casa di Masaniello

In questa grotta la tradizione vuole che vi sia rifugiato per qualche tempo Masaniello, braccato dai soldati del vicerè di Napoli.
Google Maps

Torre dello Ziro

Torre dello Ziro

La fortezza situata sul Monte Aureo, sovrasta le città di Amalfi e di Atrani e sorge sul territorio di Scala. Non si conosce la data certa di costruzione, ma l´impronta aragonese fa pensare al XV sec.
Google Maps