Campi Flegrei

Campi Flegrei

I Campi Flegrei sono una vasta area di natura vulcanica situata a nord-ovest della città di Napoli, la parola "flegrei" deriva dal greco flègo che significa "brucio", "ardo". Nella zona sono tuttora riconoscibili almeno ventiquattro tra crateri ed edifici vulcanici.


Google Maps

Localitą da visitare

Anfiteatro Flavio

Anfiteatro Flavio

L'Anfiteatro Flavio è uno dei due anfiteatri romani esistenti a Pozzuoli e risale alla seconda metà del I secolo d.C. .
Google Maps

Antro della Sibilla

Antro della Sibilla

L'Antro della Sibilla è una galleria artificiale di epoca greco-romana, rivenuta a seguito degli scavi archeologici dell'antica città di Cuma: viene identificato come il luogo all'interno del quale la Sibilla Cumana operava e divulgava i suoi oracoli.
Google Maps

Area archeologica di Cuma

Area archeologica di Cuma

Gli scavi archeologici di Cuma hanno restituito i resti dell'antica città di Cuma, una delle più antiche colonie greche in Italia, risalente al 730 a.C. ed abbandonata nel 1207 quando venne distrutta dalle armate napoletane.
Google Maps

Campi Flegrei

Campi Flegrei

I Campi Flegrei sono una vasta area di natura vulcanica situata a nord-ovest della città di Napoli. Nella zona sono tuttora riconoscibili almeno ventiquattro tra crateri ed edifici vulcanici, alcuni dei quali presentano manifestazioni gassose effusive o idrotermali.
Google Maps

Capo Miseno

Capo Miseno

Capo Miseno è la punta estrema della penisola flegrea, nelle immediate vicinanze del porto di Miseno, nel comune di Bacoli.
Google Maps

Casina Vanvitelliana

Casina Vanvitelliana

La Casina Vanvitelliana è un suggestivo casino di caccia ubicato su un'isoletta del Lago Fusaro, nel comune di Bacoli.
Google Maps

Castello di Baia

Castello di Baia

Il Castello Aragonese di Baia situato in un'area di notevole importanza strategica, fu eretto su di un promontorio (51 m s.l.m.) naturalmente difeso ad est da un alto dirupo tufaceo a picco sul mare, e ad ovest dalla profonda depressione data dalle caldere di due vulcani chiamati "Fondi di Baia" con l'aggiunta di mura fossati e ponti levatoi, il Castello risultava praticamente inespugnabile.
Google Maps

La Solfatara

La Solfatara

La Solfatara di Pozzuoli è senz´altro il più interessante vulcano dei Campi Flegrei, un comprensorio a nord di Napoli costituito da circa 40 antichi vulcani.
Google Maps

Parco Archeologico delle terme di Baia

Parco Archeologico delle terme di Baia

Parco archeologico, esteso su di una superficie di 40.000 mq e diviso convenzionalmente in cinque settori (Villa dell´Ambulatio, Settore di Mercurio, Settore della Sosandra, Settore di Venere).
Google Maps

Parco Regionale dei Campi Flegrei

Parco Regionale dei Campi Flegrei

Il Parco Regionale dei Campi Flegrei è stato istituito nel 2003 in attuazione della Legge Regionale della Campania n. 33 emanata il 1.9.1993. La popolazione interessata dall'area del parco è di circa 140.000 abitanti.
Google Maps

Piscina Mirabilis

Piscina Mirabilis

La piscina mirabilis è un monumento archeologico romano sito nel comune di Bacoli, in provincia di Napoli.
Google Maps

Rione Terra

Rione Terra

Il Rione Terra è un agglomerato urbano che costituisce il primo nucleo abitativo di Pozzuoli, in provincia di Napoli, abitato fin dal II secolo a.C..
Google Maps

Tempio di Apollo

Tempio di Apollo

Il cd. Tempio di Apollo, situato sul lato orientale del Lago d´Averno, in realtà è un grande complesso termale di età imperiale, che doveva sorgere in prossimità di una sorgente di acque termo-minerali.
Google Maps

Tempio di Serapide

Tempio di Serapide

L'edificio è stato denominato impropriamente "Tempio di Serapide" per il rinvenimento di una statua del dio egizio all'epoca dei primi scavi. Invece altro non è che il Macellum, cioè il mercato pubblico della città romana.
Google Maps

Terme Puteolane

Terme Puteolane

Le Terme di Pozzuoli sorgono su di un´antica sorgente termale ai piedi del Monte Olibano e della Solfatara.
Google Maps